Assessment Center

Studio CPA offre alle organizzazioni un servizio diAssessment Center (AC), ovvero una metodologia di indagine in grado di fornireinformazioni analitiche circa le competenze, le capacità, le attitudini, lemotivazioni e il potenziale di sviluppo delle persone coinvolte. Tale tecnica èutile ad individuare il possesso da parte di un individuo delle capacitànecessarie a svolgere ogni tipo d’attività professionale, per questo motivo èuna prassidi sviluppo utilizzata in ambito HR per la valutazione del potenzialee la valutazione delle attitudini dei dipendenti, cioè delle loro possibilitàdi crescita e di sviluppo.

Obiettivo è quello di scoprire e valutare le caratteristichea disposizione di un individuo, aldilà di quelle richieste per soddisfare gliobiettivi del ruolo già ricoperto.

I campi d’applicazione dell’Assessment Center sono:

•             valutazionedel potenziale;

•             verificadel possesso di capacità fondamentali in alcune risorse-chiave con attuale ofutura responsabilità manageriale;

•             verificae possibilità di un adeguamento rispetto ad un ruolo, o diversi ruoli, dimedesima o maggiore complessità;

•             verificadel grado di copertura del ruolo nell’organigramma aziendale;

•             analisidelle risorse disponibili per la verifica del possesso di determinate capacitàin momenti di forte e improvvisa necessità di copertura di nuovi ruoli o diruoli critici;

•             individuazionedei bisogni formativi in modo mirato;

•             verificadel possesso delle capacità necessarie per ricoprire posizioni diverse(orientamento, sviluppo, piani di carriera, rotazioni);

•             processidi selezione interni/esterni;

•             processodi verifica dell’architettura organizzativa dell’impresa;

•             audit aseguito d’esigenze derivanti da ristrutturazioni, fusioni, acquisizioni,collocazione di personale ed esuberi.

L’Assessment Center prevede l’applicazione integrata di un insieme di strumenti di rilevazione (Test, In basket, Questionari motivazionali, Dinamiche di gruppo e altre prove individuali), ciascuno dei quali indaga specifiche aree tematiche. Questa metodologia impiega simulazioni di situazioni organizzative che consentono la rilevazione, da parte di osservatori opportunamente addestrati, dei comportamenti fondamentali che dovranno essere messi in atto dalle persone valutate. Tali esercitazioni, richiamando il più possibile la realtà aziendale, agiscono da stimolo per attivare i comportamenti che si vogliono osservare e vagliare.

L’AC osserva principalmente quattro aree:

  1. Area dei rapporti con la variabilità: come si impara e la motivazione e come ci si adatta al cambiamento;
  2. Area intellettuale: soluzione dei problemi complessi; soluzione dei problemi operativi; flessibilità di pensiero; innovatività;
  3. Area manageriale: rapidità e frequenza di decisione; decisionalità ad elevato rischio; capacità realizzativa; capacità organizzativa;
  4. Area relazionale: gestione e sviluppo dei collaboratori; gestione di situazioni di influenza; capacità di integrazione e gestione del rapporto inter funzionale.